Teatro Villa Torlonia: inaugurato dopo restauro

191
ROMA: DOPO RESTAURO INAUGURATO TEATRO DI VILLA TORLONIA
ROMA: DOPO RESTAURO INAUGURATO TEATRO DI VILLA TORLONIA

Dopo un complesso lavoro di restauro finanziato da Roma Capitale, è stato restituito alla Capitale il Teatro di Villa Torlonia, un gioiello architettonico che ospitò la sua prima ed unica rappresentazione pubblica nel lontano 1905.

Commissionato dal principe Alessandro Torlonia per festeggiare le sue nozze con Teresa Colonna, nel 1841, il Teatro fu terminato solo nel 1874, sul progetto dell’Architetto Quintiliano Raimondi.

Le stanze presentano imitazioni della pittura sia greca sia rinascimentale e quasi tutte le decorazioni furono realizzate da Costantino Brumidi, famoso negli Stati Uniti per aver affrescato il Capitol di Washington, conquistandosi l’appellativo di «Michelangelo d’America».

Il Teatro, così come tutto il complesso di Villa Torlonia, fu acquisito dal Comune di Roma nel 1978.

VILLA TORLONIA A ROMA
VILLA TORLONIA A ROMA

 

I danni provocati dall’occupazione anglo-americana e da decenni di furti e di abbandono avevano reso struttura completamente fatiscente e priva di arredi.

«Oggi restituiamo alla citta un gioiello artistico che sarà insieme museo e teatro – ha detto il sindaco di Roma Ignazio Marino all’inaugurazione del nuovo Teatro di Villa Torlonia – Solo qualche giorno fa è stato reso noto un dato globale: il turismo culturale in italia e aumentato solo del 12 per cento. Quando si leggono questi dati si prova frustrazione è il momento di pensare alla cultura come fonte di investimento. Investire nella cultura significa investire nel futuro».

Leave A Reply

Your email address will not be published.