Cambio gomme e sicurezza auto: i suggerimenti d’oro di gommeauto.it per la salute dei pneumatici

Cambio gomme e sicurezza auto: i suggerimenti d’oro di gommeauto.it per la salute dei pneumatici

gommeauto.it

Quando si parla di sicurezza della propria automobile pensiamo subito alla parte meccanica senza riflettere che la sicurezza del proprio veicolo dipende anche dallo stato di salute delle gomme.

Già, immagina di rientrare di notte da una festa o una cena e di trovarti con le gomme a terra in un posto isolato. Ecco, appunto, forse è arrivata l’ora di pensare di fare un check alle proprie gomme auto.

Ti sei mai chiesta quando è il momento di sostituire degli pneumatici usurati? Le prestazioni delle gomme sono fondamentali per la sicurezza e per l’efficienza del tuo veicolo e se pensi di dover affrontare una spesa troppo grande  devi sapere che oggi ci sono rivenditori di pneumatici auto online come gommeauto.it dove  risparmio e qualità sono garantiti.

gommeauto.it

Non solo, in occasione del 25 novembre, giornata contro la violenza sulle donne, per tutto il mese di novembre gommeauto.it ha previsto uno sconto donne spettacolare a tutte coloro che decidessero di mettere in sicurezza la propria auto acquistando gomme auto nuove presentandosi con questo articolo.

C’è da sapere, infatti, che dopo un certo tempo le gomme dell’automobile perdono aderenza in trazione e in frenata. Ecco alcuni consigli che possono aiutarti a decidere se è arrivato il momento giusto per comprare dei nuovi pneumatici:

  • Informati sulle leggi vigenti. Le gomme usurate dovrebbero essere sostituite per motivi di sicurezza, ma in alcune nazioni esistono delle leggi che regolano l’usura dei battistrada. In Italia, le gomme sono considerate legalmente usurate se il battistrada è inferiore a 1,6 mm.
  • Fai attenzione se noti che l’usura del battistrada non è uniforme. Questo fenomeno può indicare un allineamento scorretto delle ruote, la necessità di una rotazione delle gomme o entrambi i problemi. L’usura non uniforme del battistrada è un segnale che la tua vettura deve essere revisionata. Se l’usura è estremamente irregolare o se le gomme si consumano troppo velocemente, fai controllare le sospensioni da un gommista esperto e opera le correzioni necessarie prima di sostituire gli pneumatici. L’allineamento scorretto delle ruote o parti malfunzionanti delle sospensioni possono ridurre molto la vita di uno pneumatico.
  • È una buona idea alternare le gomme anteriori con quelle posteriori. Sostituisci entrambi gli pneumatici anteriori con quelli posteriori e viceversa. La funzione primaria di uno pneumatico è far defluire l’acqua da sotto l’automobile, per migliorare l’aderenza ed evitare l’acquaplaning sulle strade bagnate. Gli pneumatici diventano pericolosi quando sono usurati e se le scanalature sono di profondità inferiore a 1,6 mm.

gommeauto.it

  • Osserva il disegno del battistrada e vedrai che queste barre iniziano a formarsi tra le scanalature o corrono lungo la ruota. Con l’usura, arriveranno allo stesso livello del battistrada. A quel punto, è il momento di cambiare le gomme. Tieni sempre le gomme alla giusta pressione.
  • Quando fai controllare le gomme, dovresti cambiarle tutte, anche se solo alcune sono da sostituire. Degli pneumatici in condizioni di usura diverse non garantiscono la stessa sicurezza, efficienza e le stesse prestazioni di gomme identiche.
  • Gli pneumatici si usurano più in fretta nei climi caldi.
  • Verifica lo stato di usura del battistrada usando il “test della monetina”. Prendi una moneta e posizionala al centro del battistrada (nella parte più spessa dello pneumatico). Se riesci a vedere il centro della moneta, cambia le gomme immediatamente. Se riesci a vedere un terzo della moneta, inizia a cercare delle nuove gomme. Se vedi un quarto o meno della moneta, le tue gomme sono ancora buone.
  • Controlla la presenza di rigonfiamenti anomali o di “bolle” nella spalla dello pneumatico. Un rigonfiamento laterale indica che la struttura interna della gomma è stata danneggiata o si è rotta, permettendo alla pressione dell’aria di raggiungere gli strati flessibili esterni dello pneumatico. Danni simili possono essere provocati dalla guida su buche o marciapiedi, oppure da una pressione delle gomme troppo bassa. Continuare a utilizzare pneumatici con rigonfiamenti laterali è pericoloso, perché la loro integrità strutturale è notevolmente ridotta e sono molto più alte le probabilità di un’esplosione improvvisa alle alte velocità, che può provocare un incidente grave. Dovresti sostituire subito gli pneumatici che presentano questi difetti, a prescindere dallo stato di usura del battistrada.
  • Nota se avverti delle vibrazioni trasmesse dallo sterzo. Se le gomme dell’auto non sono usurate in modo uniforme, potresti avvertire una vibrazione nello sterzo durante la guida. Probabilmente, in quel caso gli pneumatici devono essere riequilibrati. Se le vibrazioni continuano anche dopo quella operazione, una delle gomme è quasi certamente danneggiata. Le vibrazioni possono essere provocate da gomme concave o ondulate. Questo può accadere se gli pneumatici non sono stati scambiati regolarmente tra anteriore e posteriore.
  • Controlla la presenza di parti secche. Se noti piccole crepe su tutta la ruota, significa che la gomma sta iniziando a rompersi. Gli pneumatici in questa condizione possono disfarsi, separandosi dalla cintura in acciaio e provocando dei danni all’esterno della vettura.

gomme_auto-logo

Lascia un commento

*

Privacy Policy