Dillo a Renzi! Il neo Premier annuncia una casella mail per segnalare problemi e richieste

GOVERNO: RENZI, SEGNALATEMI PROBLEMI A MATTEO GOVERNO.IT

GOVERNO: RENZI, SEGNALATEMI PROBLEMI A MATTEO GOVERNO.IT

«Se c’è qualcosa che non va poi me lo segnalate alla casella matteo governo.it. Ogni settimana andrò nelle scuole ad ascoltare le richieste e poi torno a Roma con i compiti a casa».

Il premier Matteo Renzi si rivolge così ad insegnanti ed alunni della scuola Coletti di Treviso, annunciando nei prossimi giorni l’apertura di una casella di posta per ascoltare richieste e problemi.

Renzi ha sottolineato più volte l’importanza dell’educazione scolastica come «punto di ripartenza del Paese»

Comments

  1. mario Giovanetti dice:

    Sono titolare di una societa immobiliare , quasi tutti quelli che stipulano un contratto di locazione pagano in contanti. Pe dimezzare la disoccupazione , e necessario che chi è in cassa integrazione , disoccupazione ecc. Venga occupato per 8 ore giornaliere in corsi di aggiornamento oppure lavori socialmenrw utili perche quasitutti lavorano in nero e godono pure di tutti i contributi legati al reddito quali : nborsw di studio , buoni libro , contributo affitto , ecc vedrete che di colpo la disoccupazione riscontrata calera immediatamente di circa un terzo come minimo . Grazie se vorete tenere conto di cio ed il coraggio di mettervi contro i sindacati che spesso sono i loro consiglieri. Mario Giovanetti

  2. Claudia dice:

    Vorrei sapere se fará un condono edilizio.grazie

  3. Marco dice:

    Per far ripartire economia e aiutare lavoro e PMI bisognerebbe concedere denaro ad un tasso agevolato 1% , come viene concesso alle banche, basterebbe un importo del 10% del fatturato annuo.
    Con questi soldi le PMI potrebbero investire ed assumere senza essere taglieggiati dalle banche.
    Oggi un PMI che chiede un finanziamento ad una banca, se è fortunata, intanto paga già una gabella chiamata DIF solo perché la gentil banca gli concede il prestito, anche se non lo usa.
    Se poi lo usa si aggiunge un bel 7 – 8 – 9 – 10% ed ecco li che se chiedi 100.000,00 Euro per la tua Azienda ogni anno paghi almeno 10.000,00 Euro con il quale invece potresti assumere un giovane.
    Non è una cosa difficile ……. ma loro non lo faranno mai ….. non sanno quello che serve alle PMI ed ai lavoratori.

  4. antonio dice:

    Ma porc….. put….a, per combattere il nero è cosi difficile fare una legge che permette ai cittadini scaricarsi tutto “falegname idraulico muratore vestiti scuola? almeno il 10/11% nello stesso anno di acquisto del bene o esecuzione lavori? e sulle energie rinnovabili non capisco perché si scarica in 10 anni, quando lo si potrebbe far scaricare nello stesso anno sarebbe un grande incentivo al rilancio. Lo volete capire che le famiglie sono allo stremo? o no…….
    Per non parlare delle aliquote irpef, che potrebbero essere ritoccate al ribasso di qualche punto 1, 2, massimo 3% per i vari scaglioni basterebbe a dare respiro alle imprese.
    Ed infine, tagliare tutti i benefit a parlamentari e senatori con la conseguente riduzione dello stipendio con un massimo lordo di 10.000 euro, auto blu: in italia 60.000 in America 6.000, non vi sembra di esagerare un po?
    il Senato cosi come è stato pensato non serve a nulla ELIMINARLO non sarebbe una cattiva idea.
    Ringrazio in anticipo per l’attenzione prestata…….

  5. antonio dice:

    Ops…. scusate, trovaste 3 miei commenti perché ho dovuto fare delle piccole aggiunte e varianti …………
    scusate e grazie

  6. caro Renzi ci aiuti a trovare lavoro ai nostri figli, chiedono semplicemente di fare gli operai, e poter mantenere la loro famiglia, mia nipote di 2 mesi con genitori che lavorano saltuariamente che futuro avrà ?????? i nonni non vivono in eterno per poterli aiutare. inoltre la riforma della cara signora Fornero, ha bloccato il TFR per 2 anni, questi soldi una volta sarebbero stati la scorta dei nonni per la loro vecchiaia, adesso sono indispensabili per il mantenimento di figli e nipoti……..ma non vengono dati …….. e non si trova lavoro …….
    caro Renzi faccia qualcosa in fretta se continua questa devastante situazione l’Italia presto non esisterà più ……….

  7. mario dice:

    caro presidente possibile che chiede a noi quali sono gli sprechi …. i pivilegiati : tutti i politici di ogni ordine ;tutti i militari e forze dell’ordine ; tutti i dirigenti di ogni ordine; tutti i dipendenti della camera,senato ,regioni,province gli inutili e costosi enti : comunità montane ,consorzi, parchi, …………

  8. Luigi AUGELLO dice:

    Per DARE……€uri..1.500,00..all’anno……A..TUTTIi gli anni ..ai cittadini a

    tutti..AUTOMOBILISTI/CAMIONISTI/MOTOCICLISTI/MOTORIZZATI!

    …PER SEMPRE! € 1.500,00 a TUTTI per sempre!

    Una PROPOSTA ..STRUTTURATA ..SENZA.. ALCUN ..COSTO.
    RIDURRE il PREZZO DEI CARBURANTI ALLA POMPA..del..25%.!(venticinque%).
    Riducendo il costo di PRODUZIONE del 25%,
    ELIMINANDO come in tutte le RAFINERIE d’EUROPA i COSTI inutili e inesistenti altrove..di UTIF e GUARDIA di FINANZA!.
    Eliminando nelle RAFFINERIE il COSTO di ESERCIZIO e MANUTENZIONE dei SERBATOI..oggi..obbligatori per stoccare i PRODOTTI per le differenti imposte assolte!
    Con la MODIFICA..si paga un’imposta uguale per tutti e gli aventi diritto..ricevono l’imposta non dovuta ,ma già pagata , a presentazione fattura al SEGRETARIO COMUNALE!..come in tutta Europa!
    Niente più funzionari del Ministero delle FINANZE (U.T:I:F:)..niente più Guardie di Finanze.nè caserme né altri costi per i PRODUTTORI RAFFINIERI!
    Lo Stato ha così la disponibilità senza alcun aumento di costo di SPECIALISTI FINANZIARI UTIF e Guardie di FINANZA da destinare alla LOTTA all’EVASIONE!
    Gli Italiani..risparmierebbero la cifra …di €1.500,00..anno …..pari a 130,00€uro al m e s e .!
    IlMinistero dell’Economia..Finanza e Industria..hanno già questo studio proposta da me..elaborato!

    Luigi AUGELLO..3474210151..Via Domenico MORO,8/2-30174-VENEZIA-Mestre!

  9. a che cosa serve lasciare un commento quando nessuno ti risponde !!!!!!!!
    ci vuole coraggio a fare le riforme utili per tutti …… per il momento non ho ancora visto nulla che vada a favore dei nostri figli, il lavoro la possibilità di vivere, la casa, non c’è nulla nulla, ma lo stipendio voi lo incassate tutti i mesi che vi permette di vivere da signori, è ora che facciate qualcosa di utile per gli italiani, per i giovani per le generazioni del futuro, anche lei caro presidente ha dei figli, per lei non sarà problematico trovargli un posto di lavoro, per noi è un dramma………..

  10. pascal dice:

    Rienzi pensa all’Italiani che vanno nei mercati nell’ora di chiusura per raccattare un po’ di frutta e verdura di scarto che i commercianti buttano invece che spendere 300,000 euro al giorno per andare prendere gli extracomunitari sulle loro coste. Il sovraffollamento nelle carceri dipende dagli stranieri, mandarli a scontare la pena nel loro paese così si risolverà il problema. Il popolo è stufo di tirare sempre la cinghia e di pagare sempre per gli altri. SVEGLIATI AVEVI DETTO DI ROTTAMARE MA GIRANO sempre le stesse facce.

  11. celestina dice:

    Si potrebbe proporre alle signore incinte che desiderano stare a casa di avere il 50% dello stipendio per 1 anno e concede dei contratti a tempo determinato ad altre lavoratrici? Questo permeterebbe di tutelare meglio la gravidanza e ridurrebbe la disoccupazione.
    Grazie.

  12. come tanti italiani sono un possessore di un cagnolino piccolo e dolcissimo con l’approssimarsi dell’estate si pone il problema che i cani al mare sulla spiggia di demanio non possono accedere e addirittura alcuni sindaci hanno posto il divito assoluto. non sembra che noi possessori di animali oltre a rendere un servizio di eliminare parzialmente il randaggismo dobbiamo avere a che fare con questi amministratori ottusi e incompetenti. condanno io per primo chi abbandona gli animali, non esiste nessuna legge che aiuta chi adotta un cane però lo si penalizza con restrizioni e divieti. Non credo che questa mia serva molto ma spero che il popolo non rivolga ad altri questa richiesta e per un pugno di voti…..
    distinti saluti e buon lavoro

  13. Pasquino dice:

    Buonasera, Le è mai capitato in questi ultimi tempi di visitare un ospedale di Roma(una città con 6 milioni circa di abitanti censiti) di entrare in un pronto soccorso del S. Camillo o del S. Eugenio? Ci provi una volta all’insaputa di tutti ed avrà modo di capire cosa ci è stato riservato. Lo dico a ragion veduta in quanto, mio malgrado, mi sono dovuto ricoverare due volte con la bellezza di 6/7 ore di attesa cd. Il personale corre e fa quasi l’impossibile ma i tagli eseguiti sono fatti senza il benchè minimo criterio. Per tagliare bisogna conoscere e sapere cosa si sta facendo ed esperti in merito non ci sono neanche alla Regione Lazio…ed è meglio non parlarne proprio!!!
    Si vuole risparmiare sulla sanità (a discapito della popolazione) e sulle forze dell’ordine (Idem…) . i chiedo perchè non si risparmia sugli sperperi della macchina del Governo, sulle Regioni, altri Enti ancora esistenti, ecc…..?Li’ non si arrecherebbero danni a nessuno visti gli stipendi che girano! Ricordi sempre che ci sono famiglie intere che vivono con 1.000 €. al mese!! ….ed ancora si parla di liquidazioni stratosferiche, stipendi da nababbi, benefit assurdi….!! L’italia non si riprenderà mai finche esiste una casta cosi’ allargata ed eccessivamente ricca. La popolarità non serve a ridare spinta all’economia.
    Buon Lavoro On. Renzi, buon lavoro.
    Sergio Torrani

    • antonio dice:

      Dove erano i sindacati quando i dipendenti della camera e del senato hanno ottenuto contratti con trattamento economico pari a 10 volte circa dei dipendenti pubblici, dei poliziotti, carabinieri, vigili del fuoco.
      Visto che i sindacati (tutti) si riempiono la bocca dei diritti del LAVORATORI, come è stato possibile permettere tale discriminazione.
      Come hanno potuto indire scioperi per aumenti insignificanti per chi operava in miniera, in fonderia, ecc. sapendo che alcune persone, e non sono poche

  14. Claudio dice:

    Sig.presidente Renzi , in questa bella Italia ho potuto acquistare un appartamento, che ho dato il comodato d’uso a mia figlia e mia nipotina. La mia lamentela è semplice : ma è mai possibile che per il 2014 debba pagare tra a acconti tasi ,imu,tari e relativi saldi , facendo ben 12 F24 .ma la semplificazione con un unica imposta quando la si fa .poi uno potrebbe scegliere l’unica soluzione o a rate, secondo delle proprie possibilità. Ma almeno con un unica imposta si riduce il margine di errore,la certezza del tributo dovuto e santa pazienza MENO STRESS per questo martoriato popolo di ONESTI contribuenti.

  15. Franz Kant dice:

    Caro Presidente, vorrei che lei capisse che un evasore fiscale è uno che ruba al governo i soldi che il governo ruba a lui.Con le tasse che massacrano gli italiani e il lavoro che non c’è non si va da nessuna parte.Stiamo vendendo l’Italia alle nazioni estere.E questi sarebbero gli investimenti? Non siamo più padroni di niente….Comunque buon lavoro.

Lascia un commento

*

Privacy Policy