Ebola: Ministro Pinotti, nessun rischio per l’Italia, ma preparati ad eventualità

On. ROBERTA PINOTTI

MINISTRO ROBERTA PINOTTI

«Non esiste nessun rischio Ebola per l’Italia. Nelle operazioni di Mare Nostrum abbiamo un sistema di sicurezza sanitario con gli strumenti idonei per controllare chi sbarca.

Noi ci siamo preparati ad eventualità’ difficili, le Forze Armate su questo hanno lavorato pensando ad esigenze proprie. Ma la cosa bella, e il messaggio che voglio dare, è che queste capacità devono poter essere messe a disposizione. A volte si parla delle Forze Armate come un costo, ma serve anche a creare queste risposte che sono un ritorno in positivo per la Nazione».

Ad affermarlo è il ministro della Difesa Roberta Pinotti, intervenuta a Pratica di Mare (Roma) per l’esercitazione del corso di formazione congiunto dell’Aeronautica Militare e dell’Irccs per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma sulla gestione e il trasporto dei pazienti altamente contagiosi.

ebola italia ebola italia

 

«Stiamo lavorando sulla capacità di intervento sanitario per le malattie infettive dal 2005 – aggiunge il ministro – e poi l’abbiamo incentivata nel 2009 con un protocollo con lo Spallanzani».

Lascia un commento

*

Privacy Policy