Questo sito contribuisce alla audience di

Il gioco, il gossip e il social oggi

Il gioco, il gossip e il social oggi

Il gioco, il gossip e il social oggi Un nuovo studio britannico sulle abitudini di gioco ha confermato quello che molti analisti del settore hanno osservato per anni: lo stereotipo del ragazzo adolescente che gioca da solo nella sua camera da letto è obsoleto e deve essere aggiornato.

Sulla base di interviste su 4.000 residenti nel Regno Unito, la ricerca afferma che le donne rappresentano oggi il 52% del pubblico di gioco, rispetto al 49% di tre anni fa.

Lo studio, che è stato commissionato dalla Internet Advertising Bureau, ha anche rivelato oggi ci sono più persone over 44 che giocano (il 27% del pubblico) rispetto ai bambini o adolescenti (22%).

Il pubblico dei giocatori è riferito giocatore a 33,5 milioni di cittadini britannici – il 69% della popolazione.

Sono numeri che fanno riflettere.

Il gioco, il gossip e il social oggi

Promozioni per vincere! il web promette tanto, e l’offerta di intrattenimento da parte dei vecchi media, sembrano sorpassate, le emozioni che può dare un app di giochi è indiscutibilmente superiore alla visione passiva di un programma televisivo.

Non è un caso se anche la tv tradizionale e generalista di Rai Uno e di Canale 5, per fare qualche esempio alla Barbara d’Urso o alla Maria de Filippi, sta facendo i conti con un nuovo modo di intendere la comunicazione. La chiave di tutto è interazione e coinvolgimento.

Se andiamo a svelare le abitudini degli italiani, scopriamo che la cosa a cui proprio non sanno rinunciare è lo smartphone. Questo spiega il successo dei cosiddetti casual games, come ad esempio Farmville o Candy Crush Saga. L’utilizzo sempre più presente e massiccio dei social network, da Facebook a Instagram passando per Twitter, dimostra come le abitudini cambino e le persone si adeguano al vivere odierno.

Perciò troviamo anche in Italia sempre più utenti attivi sui social, nella fascia di età over 50 e in particolare per quanto riguarda le quote rosa.

Il gioco, il gossip e il social oggi

Il motivo è abbastanza semplice e sotto gli occhi di tutti: usare uno smartphone è davvero semplice, stimolante e divertente. Lì dove i media tradizionali come tv, radio e giornali falliscono, i social si impongono per la loro spontaneità e attinenza alla realtà che andiamo a vivere quotidianamente.

Quando si parla di lifestyle e di abitudini da parte degli utenti, dobbiamo ricordare che nessuno rinuncia più a chattare e a comunicare con il mondo esterno, anche quando si esce o si lavora. Viviamo in un’epoca basata e contraddistinta dal frammentario.

In questo contesto si inserisce bene l’argomento del gioco digitale, che per la sua semplicità e per via di app sempre più comode da usare, è diventato un punto fermo per il nostro quotidiano. Vengono sviluppati ogni giorno giochi sempre più attraenti e facili da usare, tanto che se paragonate con altre attività non c’è gara, il gioco vince.

Stiamo naturalmente parlando di nuove frontiere e di un mercato in crescita, in Europa come negli Stati Uniti, dove gli utenti vengono profilati e riconosciuti per le loro abitudini quotidiane, per quello che postano e per gli ordini online che fanno ad esempio su Zalando. Si tratta di un dato di fatto che sia Google che Facebook conoscono bene.

Le nostre abitudini ormai lasciano traccia sui motori di ricerca e sul nostro tanto amato smartphone.

Il gioco, il gossip e il social oggi

Articolo scritto da Redazione