Rivoluzione cultura: musei italiani aperti fino alle 22 ogni venerdì e ingresso gratis la prima domenica del mese

Rivoluzione cultura musei italiani aperti fino alle 22 ogni venerdì e ingresso gratis la prima domenica del mese, musei gratis italia, musei aperti fino alle 22, venerdi musei italiani aerti fino ale 22,

Porte aperte ai musei fino alle 22, di venerdì.

Da stasera prende il via il nuovo sistema varato dal decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio.

Una vera e propria rivoluzione che prevede anche, per la prima domenica del mese, l’ingresso gratis nei musei e che sarà sperimentata proprio a partire da domenica prossima.

«Stiamo facendo – ha spiegato il ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini- un lavoro che punta a cambiare il sistema museale italiano valorizzando questo enorme patrimonio che possiede il nostro Paese. Solo lo Stato ha 420 tra musei, siti archeologici e monumenti. È una potenzialità enorme in termini di capacità di cresciuta turistica. Per questo abbiamo fatto alcune scelte che ci mettono in linea con l’Europa, iniziate il primo luglio. Avremo finalmente una giornata alla settimana nella quale i grandi musei saranno aperti fino alle 22».

La prima notte del mese i musei saranno aperti gratuitamente per tutti, a cominciare da domenica prossima.

Rivoluzione cultura musei italiani aperti fino alle 22 ogni venerdì e ingresso gratis la prima domenica del mese, musei gratis italia, musei aperti fino alle 22, venerdì musei italiani aerti fino ale 22

 

A far parte di questa innovazione stasera ci sarà anche il Colosseo dove è stato raggiunto un accordo con i sindacati.

Lle aperture domenicali, che comprendono anche il sito di Pompei, Franceschini ha poi detto: «Ci aspettiamo che, in queste domeniche gratuite, ci siano tanti italiani pronti a visitare il museo della loro città, scoprendo magari un tesoro vicino a casa, che vengono a vedere da tutto il mondo, e che non conoscono».

Rivoluzione cultura musei italiani aperti fino alle 22 ogni venerdì e ingresso gratis la prima domenica del mese, musei gratis italia, musei aperti fino alle 22, venerdì musei italiani aerti fino ale 22,

 

Il ministro ha poi ricordato che è stato introdotto il principio secondo cui «ogni museo si vedrà restituite le somme che corrispondono ai biglietti effettivamente venduti. In passato le entrate dei musei finivano in un unico calderone, al ministero dell’Economia. Abbiamo introdotto, nel decreto legge in conversione in Parlamento, la possibilità di inserire nei musei delle figure nuove con competenze in storia dell’arte e in archeologia, ma anche con competenze manageriale», ha ricordato il titolare di via del Collegio Romano.

 

Lascia un commento

*

Privacy Policy