Paura dei pidocchi?Ecco qualche dritta

hedrin protettivo pink romaEccoci qui.

Ogni anno ripetiamo che non succederà oppure viviamo nell’ansia che accada fino al fatidico avviso della scuola che solitamente inizia più o meno così: “Gentili Genitori, vi informiamo che nella scuola si sono verificati casi di pediculosi. (…)” e giù con le raccomandazioni, spiegazioni e chi più ne ha più ne metta.

Non andremo avanti con spiegazioni tecniche, ne trovate in rete tantissime. Soffermiamoci sui comportamenti per prevenire queste simpatiche bestioline, si, i pidocchi, appunto.

Qui a casa abbiamo puntato molto sul dare fuoco alle cartucce prima, piuttosto che correre ai ripari dopo e veramente abbiamo provato tanti prodotti e pensato a buone prassi per scamparla.

Ma quali abitudini abbiamo studiato?

Tre in realtà: un controllo periodico più accurato della cute mentre pettiniamo i bambini (magari una volta la settimana), legare i capelli in code o treccine (per la piccola) e l’utilizzo di spray di prevenzione anti pidocchi specifici.

Un tema importante era la composizione chimica dello spray da applicare periodicamente, perchè, parliamoci chiaro, non vogliamo che la prevenzione per animaletti fastidiosi si traduca in esposizione a cose chimiche peggiori!

Altri aspetti, secondari per la salute ma non per le relazioni sociali (!), sono l’odore e la profumazione di questi prodotti, sappiamo che i nostri figli e i bambini in generale tollerano poco profumi forti e sgradevoli (ma anche noi comunque!) e l’effetto dello spray sui capelli sia estetico sia al tatto.

Circa un mese fa ci è arrivato un campione di prova come test di un prodotto che riteniamo molto valido in questo ambito, Hedrin Protettivo.

Lo abbiamo provato sui nostri bambini dal momento in cui ci è arrivato e siamo molto soddisfatti.

Nonostante diversi allarmi pidocchi i nostri figli sono passati indenni, non ha sostanze chimiche nella sua composizione (è quindi un prodotto adatto ai bambini) e, last but not least, ha un buonissimo profumo di arancia e mango!

L’applicazione è semplice, cosa che abbiamo veramente apprezzato è che non unge i capelli, salvando vestiti e cappelli da fastidiosi residui nonchè l’aspetto estetico.

Che dire?

Noi abbiamo risolto così e questo anno scolastico ci sembra vada alla grande! Voi cosa aspettate?

Prima di lasciarci: se volete potete divertirvi con i vostri bambini per sdrammatizzare questo tema potrete scaricare e stampare i giochi di Hedrin in Filastrocche.

Lascia un commento

*

Privacy Policy