Trucco Smokey Eyes: tutti i consigli dalla make up artist

Trucco Smokey Eyes: ci svela tutti i segreti la make up artist
Uno Smokey Eye da modella con i consigli della
nostra Make Up Artist Marianna Zambenedetti

Quante volte avete provato a ricreare quello splendido effetto Smokey Eye che ammirate  sulle riveste?
Proprio quello che sembra essere così semplice e sensuale su star e modelle?

Sono sicura che quasi tutte si saranno scontrate con una grande delusione di fronte all’aspettativa di riconoscersi più in un panda che in una diva; purtroppo questo trucco racchiude molte insidie, poiché non è semplice sfumare in maniera corretta colori tanto scuri.
Dopo aver letto l’articolo, questo non sarà più un pericolo; riuscirete a ricreare un perfetto “smokey Eye” in pochi passaggi, semplici ed efficaci.

mac

Iniziamo con il capire quali siano gli strumenti necessari per creare questo Look.

- matita nera
- una palette di almeno 3 colori della stessa gamma cromatica (l’originario Smokey Eyes nasce come la sfumatura data dal nero, grigio e bianco; ma voi potete crearlo con qualsiasi colorazione, mantenendo la proporzione dei tre toni della stessa gamma cromatica)
- mascara
- un pennello per sfumare lo scuro e l’intermedio
- un pennello per i punti luce

 

consiglio fondamentale:
dopo aver idratato il viso, non procedete subito con la stesura della base, ma invertite i passaggi.
Questo per un semplicissimo motivo: utilizzando ombretti molto scuri e  pigmentati, avrete durante la stesura un’inevitabile caduta di pigmento.
Se la base fosse già stesa e fissata andreste solo a macchiarla.
In questo modo invece potrete terminare di truccare la palpebra, rimuovere gli eccessi depositati sotto l’occhio al termine dell’applicazione degli ombretti e, a quel punto, realizzare la vostra base perfetta assimilata già negli articoli precedenti.

smoky1

1. rendete omogenea la colorazione  dell’occhio con  un ombretto color carne.
2. applicate la matita nera su tutta la palpebra, senza preoccuparvi di disegnare precise geometrie e tracciate la bordatura inferiore.
3. sfumate tutto con un pennello  perché la composizione grassa della matita vi permetterà una stesura facile e duratura, cercate di circoscrivere l’area della sfumatura scura solo sulla palpebra mobile e nella rima inferiore dell’occhio.
4. con un pennello di setola più larga applicate un ombretto di colorazione intermedia, ma luminoso; questo perché la texture satinata riempirà le eventuali discromie e rifrangerà la luce.Fate salire l’area della sfumatura nella piega dell’occhio e sfumate la rima inferiore creando un cerchio “fumoso” intorno alla palpebra nera.
5. Applicate un punto luce chiaro e luminoso sotto l’arcata sopraccigliare.
6. Rifinite l’angolo interno dell’occhio inferiore con un colore brillante e glitterato che donerà luce e freschezza allo sguardo. Concludete con molto mascara.

Ricordatevi questo piccolo consiglio concettuale. Lo smokey eye letteralmente significa “occhio fumoso”, quindi quello che dovrete creare sono delle sfumature che si disperdano da un centro molto scuro, diventando pian piano evanescenti.

Cercate di lasciare il colore più scuro verso la rima delle ciglia, sia superiori che inferiori, mentre piano piano andate a sfumare la colorazione verso l’esterno con l’utilizzo dapprima di un colore intermedio e per ultimo luminoso.

Questo tipo di trucco può essere realizzato con qualsiasi colorazione, l’importante è che utilizziate tre colori e che manteniate la proporzione:

3922dc3faad61ca4ab78c459e0cab7ac-e1374576146648

- scuro sulla palpebra e sotto l’occhio
- medio nell’incavo dell’occhio e sotto la bordatura inferiore
- chiaro sotto l’arcata sopraccigliare e nella parte inferiore dell’occhio

Sbizzarritevi anche con colori forti e divertenti.
Basta che utilizziate un nero, un bianco ed un colore intermedio colorato…in questo modo potrete abbinare il vostro Smokey Eye ad un accessorio oppure al vostro look serale.

Ora aprite il vostro beauty, controllate se c’è tutto l’occorrente e iniziate a rendere “smokey” il vostro sguardo.

Alla prossima settimana.

Marianna Zambenedetti
Make Up Artist
www.mariannazambenedetti.it

 

 

Lascia un commento

*

Privacy Policy