Questo sito contribuisce alla audience di

Zenzero mania: la radice dalle mille virtù che piace in medicina e in cucina!

Cura lo stomaco e l’artrite, toglie i grassi, è un potente stimolante e ricostituente ma soprattutto è buono in tavola su moltissime pietanze.

Dal profumo pungente ed il sapore leggermente piccante, lo Zenzero è una pianta erbacea delle Zingiberaceae (la stessa famiglia del Cardamomo) originaria dell’Estremo Oriente.

Le proprietà medicinali dello Zenzero erano già note in antichità (Galeno ne descrisse la radice) che veniva usato da sola o come componente di rimedi erboristici; In India e in Cina da millenni si usa anche come spezia alimentare, soprattutto in piatti a base di carne, come condimento o in salse, per la birra e altre bevande fermentate, o per sciroppi e biscotti, e per preparare un Curry particolarmente apprezzato in India.

Ci sono diversi tipi di radice di ginger a seconda della presenza o meno della buccia: quella scorticata è prodotta in Giamaica e viene chiamata White Ginger (ginger bianco), il tipo con la buccia è chiamato Black Ginger (ginger nero) e viene principalmente dalla Cina e dalla Sierra Leone.

In cucina si usa per lo più la radice fresca, o la sua polvere essiccata, ma anche i germogli e le le foglie.

Perfetto nelle bevande calde (Thè o tisane) si accoppia bene in minestre o zuppe.

Le ricette più conosciute sono il pollo allo zenzero, i biscotti allo zenzero o lo zenzero caramellato ma a noi di Pinkroma piace un uso semplice, salutare e molto “Italy Style”:

 

PASTA ALLEGRA ALLO ZENZERO

– Fate bollire in una pentola gli spaghetti

– In una padella riscaldate l’olio di oliva extravergine e versate lo zenzero grattuggiato insieme ad uno spicchietto d’aglio tritato

– Scolate la pasta e fatela mantecare nel preparato allo zenzero per 2 minuti

– Servite subito

 

Ricetta per 4 persone

800 gr spaghetti ruvidi

1 spicchio aglio

olio extraverdine d’oliva

zenzero grattuggiato

 

Articolo scritto da Redazione