Questo sito contribuisce alla audience di

8 dicembre a Roma, l’Immacolata a piazza di Spagna

8 dicembre a Roma, l’Immacolata a piazza di Spagna8 dicembre a Roma, l’Immacolata a piazza di Spagna

8 dicembre, festa dell’Immacolata e avvio ufficiale delle festività natalizie. Papa Francesco visita due basiliche (Santa Maria Maggiore e Sant’Andrea delle Fratte) e rende omaggio alla statua della Madonna dell’Immacolata Concezione a piazza Mignanelli (piazza di Spagna). Nel pomeriggio verrà acceso l’albero di Natale a piazza Venezia.

Solenne e articolata, come da tradizione, la cerimonia ai piedi della colonna che sorregge la statua della Vergine di piazza Mignanelli: il via al mattino con i Vigili del Fuoco che salgono in cima per lasciare la loro ghirlanda, nel pomeriggio le autorità pubbliche a cominciare dalla sindaca Raggi e poi, alle 16, il Pontefice.

La celebrazione comporta divieti di sosta con rimozione su una vasta area da piazza dell’Esquilino a tutte le strade e piazze del settore centrale Spagna-Corso-Tritone-Trevi.

Su richiesta della Questura viene chiusa dalle 10 la fermata Spagna della metro A. Possibili deviazioni per le numerose linee bus che transitano su via del Corso, via del Tritone e Santa Maria Maggiore, nonché per le “linee shopping” del piano Natale.

Alle 16, in contemporanea con la visita papale a piazza Mignanelli, viene acceso il nuovo albero di Natale a piazza Venezia.

Anche qui chiusure e divieti da diverse ore prima, cominciando con piazza San Marco e poi allargando la zona off-limits a piazza Venezia tra via del Plebiscito e piazza San Marco. E anche qui deviazioni bus, con temporanea soppressione di una fermata a piazza Venezia.

Da non dimenticare, infine, che l’8 dicembre c’è la consueta pedonalizzazione festiva dei Fori Imperiali (che poi si ripete domenica 10).

Articolo scritto da Redazione