Potenziate la creatività e la produttività con il vostro stile “green”

Potenziate la creatività e la produttività con il vostro stile “green”

Con l’arrivo della bella stagione cresce la voglia di dare un tocco di novità al proprio ufficio o alla propria postazione di lavoro.

Diversi studi dimostrano che lavorare in un ambiente luminoso migliora la produttività e l’umore delle persone.

Per la qual cosa se ne avete la possibilità utilizzate sempre la luce solare.

In alternativa, se proprio non avete accesso all’esterno, è opportuno utilizzare delle lampade a luce solare. Sempre nell’ottica di creare un’atmosfera che inspiri le vostre idee migliori, è consigliabile inserire nell’ambiente di lavoro delle piante.

Si è visto, infatti, che chi lavora al computer per almeno 4 ore si sente meglio se ci sono dellepiante nelle vicinanze. In particolare diminuisce lo stress e quella che è chiamata la sindrome sick building, che causa mal di testa e cali alla produttività. Le piante, infatti, assorbono la polvere, i rumori e immettono nell’ambiente ossigeno e vapore acqueo che tende a eliminare problemi di gola secca e irritazione agli occhi.

Potenziate la creatività e la produttività con il vostro stile “green”

Oltre alle piante occorre pensare anche a evitare gli sprechi.

La quantità di carta che producono gli uffici ogni giorno è notevole: occorre quindi incoraggiare gli impiegati a riciclarla.

Piazzare contenitori per il riciclo della carta nei luoghi appropriati, per esempio accanto alle stampanti e agli scanner. Evitare l’uso di carta patinata (che non si ricicla completamente) e cercare di comprare carta riciclata per gli usi quotidiani e ormai reperibile presso qualsiasi distributore, che comeStaplesad esempio, solitamente oltre a rivendere marche ben note, offrono anche una propria linea.

Potenziate la creatività e la produttività con il vostro stile “green”

Ma anche l’uso dell’energia va monitorato. Pertanto conviene utilizzare lampade a risparmio energetico e a LED come le Osram ad esempio, che aiutano a risparmiare energia e denaro allo stesso tempo. Assicurarsi, ancora, che dispositivi meccanici e i computer siano spenti alla fine della giornata, piuttosto che in stand-by, e naturalmente non dimenticare le luci accese.

C’è infine un’altra problematica che influisce direttamente sul lavoro: l’organizzazione.

Per cui non lasciare in giro fogli volanti o pile di documenti disordinati, ma utilizzare delle soluzioni di archiviazione appropriatamente progettate per ogni necessità, è un must. Utilizzare calendari, agende e altre risorse per tenere traccia delle scadenze. Questo, è bene ricordarlo, può essere fatto online, sia per risparmiare carta che spazio sulla tua scrivania da lavoro.

In definitiva occorre constatare che il vantaggio di adottare politiche eco-compatibili non si limita a ragioni puramente ambientali ma si risparmiano risorse, si migliora l’immagine aziendale e i propri impiegati stanno meglio.

Inoltre, organizzando meglio lo spazio fisico si tende a liberare anche lo spazio mentale, favorendo la concentrazione e la produttività.

Potenziate la creatività e la produttività con il vostro stile “green”

Lascia un commento

*

Privacy Policy