Questo sito contribuisce alla audience di

Guida completa ai locali più trendy di Roma

Guida completa ai locali più trendy di RomaGuida completa ai locali più trendy di Roma

Non solo Nuvola, parliamo di quella di Fuksas all’Eur. Roma corre per riuscire a diventare capitale europea anche in termini di design e di modernità.

Non solo Colosseo e storia ma anche new trends e futuro. A testimoniarlo i nuovi locali di tendenza che hanno aperto nella Capitale. Noi di PinkRoma siamo andati a dare una sbirciata.

Ecco i locali più trendy di Roma:

 

CONTEMPORARY CLUSTER

Contemporary Cluster di Giacomo Guidi mescola i generi dall’abbigliamento ai cocktail passando per i profumi e arrivando, ovviamente, ad una ricerca estrema sul design. Contemporary Cluster ha trovato una sua dimensione nella realizzazione di un format di promozione ed esposizione dell’arte caratterizzato dalla contaminazione tra diverse discipline dell’arte visiva, della fotografia, del video.

La  sede si trova a Palazzo Cavallerini Lazzaroni, in Via dei Barbieri al civico sette. Si tratta dei locali che fino a qualche anno fa furono di Spazio Sette, a lungo il negozio di design più importante della città, chiuso da almeno 4 anni.

MERCERIE

A pochi passi da Largo Argentina a Roma c’è Mercerie, che coniuga concetti vicinissimi all’universo del design declinandoli sul mondo del food grazie all’inventiva di un grande cuoco come Igles Corelli ed alla conoscenza della città del consigliere comunale Alessandro Onorato ideatore dell’iniziativa. Sede in Via S. Nicola de’ Cesarini 4/5

DAFORMA

In via dei Cappellari a Roma a pochi passi da Campo dei Fiori, uno spazio espositivo attivato, abitabile, frequentabile dal giorno alla notte. Ad accogliere i visitatori c’è l’elegante caffetteria, aperta tutti i giorni, dalle 9, mentre il Pink Crazy Room – il bar di Daforma –, avvicendandosi di sera, stupisce gli avventori con proposte di altissimo livello. Inoltre, affacciati sulla corte interna tipica dei palazzi antichi del centro storico di Roma, saranno visitabili due temporary store, uno dedicato alla moda, con una proposta esclusiva di brand internazionali e uno dedicato al design in linea con la mission dello spazio. Simone Menassè, Abigail Lewis e Claudio Salvatore, appassionati di architettura ed interior design, e noti nel mondo dei locali a Roma, hanno ideato il concept space Daforma.

DISPENSABILE

Dispensabile di fronte alla straordinaria chiesa del Gesù, con i suoi accessori per la casa soprattutto nordici ma anche con le sedie e i tavoli italianissimi del mitico Francesco Faccin.

Articolo scritto da Redazione