Questo sito contribuisce alla audience di

Il tavolo verde si veste di rosa: dalla genialità della Selbst alla bellezza della Fang

Il tavolo verde si veste di rosa: dalla genialità della Selbst alla bellezza della Fang

E’ l’epoca in cui siedono al tavolo verde ribaltando il loro ruolo da semplici “veline”, intrattenitrici, spettatrici di mosse e mani prettamente maschili, a vere e proprie giocatrici professioniste che vanno a distinguersi in tutti i tornei a livello mondiale. Si stima che in Italia e in Europa un terzo dei giocatori è femmina. Una percentuale che non ha certo superato quella maschile, ma indicatrice del fatto che sempre più donne si avvicinano al poker, riuscendo a competere con i loro colleghi maschi.

Uno scenario che cambia anche nelle poker room di casa nostra, nelle quali è in crescita la tendenza di inserire nel proprio team di professionisti delle giocatrici.  Alcune di queste sono riuscite a trasformare la passione per il gioco in un vero e proprio lavoro. E’ il caso della ligure Carla Solinas, all’81 posto nella Women’s All Time Money List aggiudicatasi 375.402 dollari. Nel 2012 si era guadagnata il secondo posto al Main Event dell’Italian Poker Tour di Nova Gorica, intascando 74.000 euro.

Anche per Giada Fang la passione si è trasformata in lavoro e non stiamo citando a caso il suo nome. E’ la prima Supernova Elite donna in Europa. Appartenente al team PokerStars col nickname “CatSniper84”, si è dedicata anche ad esperienze live: all’Italian Poker Tour di Sanremo, nel 2010, si è posizionata al 14esimo posto. La nostra ha dichiarato di preferire l’online e il suo proposito è quello di diventare una dei 5 migliori giocatori italiani di Sit&Go, i tornei sul web senza orario prestabilito.

A livello mondiale sono gli Stati Uniti a dare i natali a 10 delle 15 migliori giocatrici del mondo. Prima nella  Women’s All Time Money List che rappresenta la classifica delle migliori giocatrici live del mondo, e 26esima nella All Time Money List, la classifica mondiale dei giocatori live, con un guadagno complessivo di 10.614.397 dollari vinti al tavolo verde, è la newyorkese Vanessa Selbst.

Molte delle giocatrici di poker rappresentano anche un mix perfetto di bravura e sex appeal. Sì, perché le loro abilità nel gioco vanno di pari passo con la loro straordinaria bellezza. Se volete scoprire i loro nomi e le loro forme vi invitiamo a leggere la guida prodotta da Casinoheroes.org

Articolo scritto da Redazione