Questo sito contribuisce alla audience di

Libri: Maria Pia Ammirati e la “Danza del Mondo”. Un libro sulla forza delle donne!

mariapia ammirati
Incontro con Maria Pia Ammirati che ci racconta il suo ultimo libro

Il Policlinico Gemelli di Roma in collaborazione con Arion Librerie ha  avviato, da tempo, un’importante iniziativa che prende il nome di Il Cielo nelle stanze.

L’idea è quella di invitare gli scrittori a discutere dei loro libri davanti al variegato pubblico del Policlinico e, in diretta televisiva sul canale del circuito interno dell’ospedale, ai pazienti nelle loro stanze.

Un’iniziativa importante che spesso onora chi la rende possibile come la scrittrice Maria Pia Ammirati ultima, in ordine di tempo, ad aver partecipato all’incontro.

La scrittrice ha parlato del suo romanzo “La danza del mondo” edito Mondadori,  insieme allo scrittore Arnaldo Colasanti e all’attrice Chiara Del Gaudio, che ha interpretato alcuni estratti del testo.

La storia

E’ quella di Linda, una ragazza di 25 anni, che decide di cambiare il corso di una vita che non le apparteneva. Dopo aver sposato il suo fidanzato Carlo incontra Alberto e se ne innamora. Inizia per lei così una vita parallela che non la fa sentire al suo posto. Non è quella la vita che aveva sognato. La vita che voleva. Decide così di compiere un viaggio verso Sud, un viaggio che la cambierà per sempre.

Un libro che parla di donne e che le analizza nel loro intimo, affrontando temi come l’amore, il tradimento, la maternità e il viaggio. Un viaggio nato come fuga ma, come spesso accade, divenuto un percorso di crescita. Un viaggio a tratti violento e difficile, tuttavia indispensabile. Una storia che parla di e alle donne, raccontata con una prosa semplice e pulita.

Maria Pia Ammirati
Maria Pia Ammirati durante l’incontro al Policlinico Gemelli di Roma

Maria Pia Ammirati è una dirigente Rai, giornalista e scrittrice.

Ha pubblicato diversi romanzi tra cui Se tu fossi qui (Cairo 2011, Premio selezione Campiello, Premio Procida). Si è occupata di Pari Opportunità in Rai e  di donne nei due saggi:
Madamina: il catalogo è questo (1995)interviste e saggi su artiste e scrittrici contemporanee come Dacia Maraini, Elsa Morante, Alda Merini e altre; Femminile plurale. Voci della poesia italiana dal 1968 al 2002 (Abramo 2003).

Se volete potete sentire direttamente dalla scrittrice perchè consiglia il suo libro alle donne di Pinkroma:

 

 

Articolo scritto da Chiara Gargioli