Rattle That Lock: il nuovo album di David Gilmour

Rattle That Lock: il nuovo album di David Gilmour

Ultimo arrivato nel gruppo che continua a riscuotere successi anche nelle generazioni più giovani. L’intramontabile successo dei Pink Floyd, continua sulla scia delle note da brividi prodotte dalle corde della sua chitarra, in un mix straordinario di blues e rock. Non a caso il suo nome rimarrà indelebile nella storia della musica, annoverato tra i migliori chitarristi del rock. I fan attendono con trepidazione il nuovo album “Rattle That Lock” in uscita a settembre, dopo nove anni dall’ultimo successo “On an Island” nel 2006.

Godere di ogni momento, guardare al futuro senza paura e senza volgersi indietro” è il messaggio che attraversa le note del nuovo disco. E’ quanto ha dichiarato la moglie, Polly Sampson, descrivendo il lavoro discografico dell’artista inglese. La Sampson ha collaborato alla stesura dei testi e alla registrazione del disco insieme a Phil Manzanera dei Roxy Music, Jools Holland. Gilmour aveva presentato l’album al “Festival of Writing and Ideas”, svoltosi a Carlow, in Irlanda. Qui ha dato un assaggio di due brani presenti nell’album: “Girl with a yellow dress”,un’incantevole pezzo di jazz, accompagnato alla tastiera da Jools Holland e “Boots on the ground”, dalla quale ha tratto ispirazione ascoltando gli annunci ad alto volume degli altoparlanti in una stazione ferroviaria francese.

Dieci le tappe del concerto di David Gilmour previste in giro per l’Europa. Debutterà a Pula in Croazia, il prossimo 12 settembre. In attesa di ascoltarlo dal vivo, nelle tappe previste nella nostra penisola, il 14 settembre all’Arena di Verona e il 15 al teatro Le Mulina di Firenze, non ci resta che accorciare le distanze e rendere meno faticosa l’attesa per riservare i biglietti per David Gilmour. Chiudete gli occhi, e immergetevi nelle note di Comfortably Numb, Echoes, The wall….

Lascia un commento

*

Privacy Policy