Questo sito contribuisce alla audience di

Miss Italia ai nastri di partenza. Chi sarà la più bella d’Italia?

 

 

Prendono il via a Jesolo le prefinali nazionali di Miss Italia, con 188 ragazze in gara. Alla fine ne resteranno in gara 63 a disputarsi il titolo della più bella d’Italia la sera di domenica 27, in diretta tv su La7

 

 

 

miss_italia_va_inonda

 

Prendono il via a Jesolo le prefinali nazionali di Miss Italia, con 188 ragazze in gara.

Alla fine ne resteranno in gara 63 a disputarsi il titolo della più bella d’Italia la sera di domenica 27, in diretta tv su La7.

«Miss Italia sarà una Cenerentola, una bellezza semplice disarmante che esprima eleganza e charme». La definizione arriva da Saverio Marconi, attore e regista di famosi musical, di opere liriche e teatrali e in questi giorni presidente della Commissione che in tre giornate di selezioni ‘sforbicera« il numero delle ragazze da 188 a 63. »

Il metodo di giudizio sarà definito dal confronto tra i membri della commissione – spiega Marconi –

Dopo 30 anni ho sviluppato l’intuito giusto per cogliere le potenzialità di chi si è presentato ai miei provini, come per individuare chi potrebbe essere Miss Italia 2013.

Il segreto – aggiunge – sta nella capacità di intuire cosa c’è dietro alla bellezza esteriore.

Il concorso esiste da 74 anni e non si può negare l’evoluzione che ha avuto nella ricerca ‘della più bellà.

Da diverso tempo la scelta non si limita più solo a un bel sorriso, ma si cerca di scoprire nelle concorrenti la potenzialità di un talento umano e professionale. Forse per questo sono stato chiamato a presiedere questa giuria.

Articolo scritto da Redazione