Luna di miele cubana a Dicembre: un viaggio alternativo

859

 

Luna di miele cubana a Dicembre un viaggio alternativo

Cuba è un’isola davvero ideale per organizzare un viaggio di nozze alternativo, fra l’altro in un periodo poco gettonato come dicembre. Si tratta, infatti, di una meta con una storia unica e che presenta davvero tantissime attrazioni, dalle spiagge caraibiche alle città dai mille colori.

Molti tour operator consigliano di organizzare il proprio viaggio di nozze a dicembre (vedi 3L World ad esempio) per via del clima particolarmente favorevole che si può trovare a Cuba in questo periodo dell’anno e per approfittare del minor afflusso turistico rispetto ai mesi estivi.

Oltretutto, Cuba ha un fascino e un’atmosfera che la rendono unica e ammaliante: è una meta che sta diventando sempre più turistica, ma che conserva ancora una certa autenticità.

Qui è sempre il caso di alloggiare presso le “casas particulares”, per poter vivere la vera Cuba e conoscere da vicino i suoi abitanti. Inoltre, è immancabile una visita alle piantagioni di tabacco e a quelle del rum, insieme alla scoperta dei suoi luoghi storici e della sua natura incontaminata di quest’isola.

Perché Cuba a dicembre?

Dicembre è uno dei mesi più indicati per visitare Cuba, per via del clima ideale in questa stagione. Cuba ha un clima di tipo tropicale, dunque oscillante fra il secco e l’umido, con temperature perlopiù stabili, a eccezione del Nord del paese che ha un clima più freddo.

A dicembre si ha la possibilità di incontrare un clima mite e piacevole, con un basso rischio di precipitazioni e di uragani. Al contrario, in estate e in autunno si rischia di incontrare un caldo asfissiante e si corre sempre il rischio di incorrere in un uragano. Per quanto concerne l’acqua, gli amanti del mare possono stare tranquilli: a dicembre la temperatura non scende mai sotto i 25 gradi.

Dove è meglio andare?

Un viaggio di nozze a Cuba dovrebbe partire da L’Havana, ovvero dalla località turistica per eccellenza. Poi ci si potrebbe spostare in direzione di Trinidad, una città decisamente più rustica, con un’atmosfera che ricorda molto da vicino le migliori pellicole Western di Sergio Leone.

Fra le altre cose, Trinidad offre luoghi come la Plaza Mayor e il Museo Historico Municipal. Una delle località migliori, dal punto di vista del mare e dei litorali, è senza ombra di dubbio Cayo Santa Maria: la sabbia è di un bianco avorio, i turisti non sono tanti e soprattutto si parla di spiagge immerse nella natura, quasi selvagge.

Altri luoghi da visitare a Cuba sono la cittadella di Viñales e la Valle de los Ingenios: nel primo caso spiccano le enormi piantagioni di tabacco, mentre nel secondo caso è possibile visitare bellezze storiche e architettoniche del calibro della Torre Iznaga.

Da non dimenticare piccole città coloniali come Sancti Spiritu, una località bellissima e soprattutto poco gettonata dal turismo di massa. Si chiude citando posti come Matanzas, nota per la pratica della “Santeria”, e l’isolotto di Cayo Levisa.

Cuba, dunque, dimostra di essere una meta perfetta per un viaggio di nozze in periodo natalizio. Lo è per via del suo clima, delle sue bellezze paesaggistiche e della sua cultura, diversa dalla nostra ma anche molto affascinante.

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.