Questo sito contribuisce alla audience di

Caccia alle Uova Kinder!

caccia alle uovaOggi per festeggiare la Pasqua siamo stati invitati a partecipare alla Caccia alle Uova organizzata a Roma alle Terme di Caracalla da Kinder.

Una tradizione, questa che Kinder ha voluto portare, poco conosciuta in Italia molto divertente e aggregante per le famiglie che ci ha permesso di passare un pomeriggio diverso e divertentissimo nonché di sperimentare un nuovo modo di giocare insieme per valorizzare la festa di Pasqua come una festa in famiglia.

Siamo arrivati con un tempo non incoraggiante e piovigginoso ed i nostri bimbi con il loro ombrellino, ma la giornata si è trasformata varcando le soglie della manifestazione allo Stadio delle Terme di Caracalla!

I bambini sono stati accolti dal numeroso, sorridente e attento staff, hanno ricevuto un bellissimo braccialetto colorato che li portava in diverse aree di gioco in base all’età, i nostri erano Pulcini e Coccinelle.

Abbiamo quindi giocato con i nostri piccoli nelle aree di gioco dedicate e organizzate ad hoc per ogni categoria (e quindi fascia di età).

Passando per i numerosi e divertentissimi giochi, hanno dipinto le uova, disegnato e colorato, realizzato dei bellissimi progetti creativi, trasportato uova con un cucchiaio in bocca, hanno dato la caccia alle uova cercandole tra le balle di fieno nel Grande Prato delle Uova e vari nascondigli organizzati, oppure bendati o annodati in coppia… !

In tutto ciò hanno quindi “accumulato” e scovato in perfetto stile Caccia al Tesoro cinque dolcezze Kinder differenti dandosi un gran da fare.

Infine siamo passati nella Tana del Coniglio Pasquale a ritirare il Tesoro Finale, ovvero un bottino che consisteva in un fantastico uovo Kinder Gran Sorpresa.

Oltre alla sorpresa bellissima, i bambini hanno abbracciato e si sono fatti coccolare dal morbidissimo coniglio Pasquale.

Come ciliegina in questo bellissimo pomeriggio c’e’ stata la presenza di Giovanni Mucciaccia di ArtAttack!, che ha intrattenuto e divertito i piccoli con i suoi “attacchi” e progetti creativi, e dell’ex cestista e campione europeo Carlton Meyers. Alla fine siamo andati via con dei fantastici lavoretti, le manine impiastricciate di colori e tantissime dolcezze di cioccolato.

Ci ha colpito molto come tutto fosse perfettamente organizzato e sotto controllo, considerando le numerosissime famiglie presenti, il tempo poco clemente e che fosse la 1° edizione, banco di prova, di questa fantastica iniziativa. Il viso perennemente sorridente dei nostri bambini ci ha confermato la professionalità, la voglia di metterci cura, l’attenzione e l’intenzione di rendere indimenticabile questa giornata da parte di Kinder.

Come concludere? Se l’obiettivo era quella di farci “innamorare” di questa tradizione pasquale… l’obiettivo è stato raggiunto in pieno ed il prossimo anno non potremo esimerci dal partecipare di nuovo anzi, ci prenotiamo fin da adesso…anche perché i nostri bambini già oggi ci ricordano che non vorranno mancare.

State pensando “Peccato non esserci andati?

Avete tempo anche domani, Lunedì di Pasquetta, stesso posto dalle 14 alle 19…non perdetevi questa grande festa!

Maria Cimarelli

Articolo scritto da Maria Cimarelli