Bambini: fino a che età va bene credere a Babbo Natale?

Molti genitori si interrogano sull’età giusta in cui i loro figli devono imparare a dire addio a Babbo Natale.  Gli esperti la individuano tra i 5 e i 7 anni, ma assicurano che questo passaggio avviene spontaneamente.

Molti genitori si interrogano sull’età giusta in cui i loro figli devono imparare a dire addio a Babbo Natale. Gli esperti la individuano tra i 5 e i 7 anni, ma assicurano che questo passaggio avviene spontaneamente.

Molti genitori si interrogano sull’età giusta in cui i loro figli devono imparare a dire addio a Babbo Natale. 

Gli esperti la individuano tra i 5 e i 7 anni, ma assicurano che questo passaggio avviene spontaneamente.

Santa Claus è un vecchietto panciuto e arzillo che conosce gli intimi desideri di tutti i bambini e riesce a consegnare i doni in una sola notte a tutti i bambini del mondo grazie all’aiuto di elfi e renne che volano nei cieli notturni.

Si tratta di Babbo Natale: il protagonista indiscusso di ogni Natale.

E’ questa la leggenda più amata dai bambini. E’ questa la favola che fa sì che ogni bambino si alzi di buon’ora la mattina del 25 dicembre per scartare i regali che Babbo Natale ha consegnato di notte per lui.

Molti genitori si interrogano sull’età giusta in cui i loro figli devono imparare a dire addio a Babbo Natale.  Gli esperti la individuano tra i 5 e i 7 anni, ma assicurano che questo passaggio avviene spontaneamente.

Molti genitori si interrogano sull’età giusta in cui i loro figli devono imparare a dire addio a Babbo Natale.

 

I bambini hanno senz’altro un gran bisogno di credere a questa meravigliosa favola che riesce ad affascinare anche gli adulti. I piccoli, infatti, restano incantati dalla magia di un uomo generoso, attento e capace di esaudire ogni loro desiderio.
Ma qual è l’età giusta per aiutare i propri figli a scoprire che, in realtà, Babbo Natale non esiste?
Gli esperti credono che non serva alcuna rivelazione e che i bambini naturalmente intorno ai 5-7 anni iniziano a rendersi conto del contenuto fantastico che ruota attorno alla storia di Babbo Natale.

Essi spontaneamente realizzano che quello di Babbo Natale non può che essere un mito. Il percorso, quindi, risulta indolore perché avviene in maniera naturale e graduale.

Potrebbe diventare consigliabile dirlo al proprio figlio quando continuare a credere a una simile leggenda espone il bambino allo scherno e al ridicolo dei suoi pari.

In questi casi, l’ostinazione a credere a questa favola dà chiari segnali circa ladifficoltà del bambino di accettare la realtà.

Essa viene vissuta come estremamente frustrante ed è per questo che sente il bisogno di rifugiarsi nella fantasia. Ciò può denotare un tratto di immaturità emotiva che trattiene il bambino in una fase infantile.

Accompagnare il proprio figlio nella presa di coscienza della verità è indispensabile.

BAMBINI FINO A QUANDO CREDERE A BABBO NATALE?

BAMBINI FINO A QUANDO CREDERE A BABBO NATALE?

Per altri versi, ciò che è necessario evitare sono le brusche rivelazioni soprattutto in una fase precoce (quindi prima dei 5 anni).

In particolare, se il bambino ha vissuto in una famiglia in cui si è sempre attribuita molta importanza a Babbo Natale, diventa difficile per lui metabolizzare che ciò in cui ha creduto per anni si tratta in realtà di una menzogna.

Il rischio è quello di subire un contraccolpo emotivo.

In questi casi, il compito dei genitori è quello di proteggere la favola dei loro figli per un certo tempo ancora. In questo frangente, i genitori devono impegnarsi a mantenere una linea comune per non destabilizzare i loro figli rendendoli fragili in un momento delicato della loro infanzia che, molto probabilmente, ricorderanno per tutta la vita.
Dott.ssa D’Oriano Antonella
psicologa, psicoterapeuta

Comments

  1. Innanzi tutto babbo natale esiste e non dovete dire che lui non esiste!!!!!!!!!!!!!!!! Io ho 11 anni e ci credo a babbo natale e quando i miei genitori mi hanno detto che non porta i regali io mi sono messa a piangere x tutto il giorno ma non ci credo a quello che mi hanno detto quindi io continuo a crederci
    TI voglio Bene santa claus

  2. E poi babbo natale non è una favola è la verità

Lascia un commento

*

Privacy Policy