Completini intimi sexy: mini guida alla scelta dell’intimo perfetto per sedurre il proprio partner

Completini intimi sexy: mini guida alla scelta dell’intimo perfetto per sedurre il proprio partnerCompletini intimi sexy: mini guida alla scelta dell’intimo perfetto per sedurre il proprio partner

 Quali sono gli elementi sui quali vi basate nella scelta dell’intimo “per le occasioni speciali”?

Abbiamo fatto un piccolo sondaggio all’interno della nostra redazione e tutte le nostre collaboratrici sembrano essere d’accordo nell’affermare che un completino intimo sexy perfetto è quello in grado di valorizzare le forme facendo sentire sempre a comunque a proprio agio la persona che lo indossa.

Da qui, la nostra idea di fornirvi una breve guida alla scelta della lingerie extraordinaria, seducente e erotica q.b. Perché, come è stato già dimostrato, indossare biancheria intima sensuale ha un reale effetto sul fascino che una donna sente di avere. Come diceva Elle Macpherson: “Se stai indossando della lingerie che ti fa sentire affascinante, sei a metà percorso per far girare la testa agli uomini”… e se lo dice The Body, beh, ragazze, non ci resta che crederci, no?

La giusta taglia
XS, S, M, L, XL: qualunque sia la vostra, rispetattela.

Partiamo da questo dettaglio che vi sembrerà scontato, ma che è, invece, fondamentale perché il completino possa valorizzare il vostro corpo. Conoscere la propria taglia è basilare per poter scegliere la biancheria perfetta per ogni occasione.

Reggiseno e slip troppo stretti rendono evidenti le imperfezioni facendo spuntare gli odiati rotolini e lasciandoci segni evidenti di elastici che stringono sul corpo. Babydoll e calze autoreggenti troppo larghi, al contrario, non stanno su e non ci rendono giustizia in un momento nel quale, invece, vorremmo essere perfette. Per cui, occhio, chiudetevi in camerino, prendetevi tutto il tempo che vi serve, guardatevi, piacatevi e solo dopo, fate la fila alla cassa.

  • Il colore

Bianco, nero, colorato, nude: a ognuna il suo.

Qui si entra in un mondo sconfinato di fantasie e colori che possono spesso trarre in inganno le più “inesperte”. Dunque, partiamo dalle basi: le noir c’est le noir e nessun altro colore, secondo noi, sarà allo stesso tempo sexy, raffinato, elegante come il nero. Per cui, se pensate che la vostra sensualità si accenda solo con un classico e intramontabile completino intimo nero, non guardate alle mode del momento: sceglietelo e basta. Farete sicuramente un ottima figura e il vostro lui non potrà che cadere ai vostri piedi!

Attenzione ai colori, invece, soprattutto se il vostro incarnato è molto chiaro. In questo caso, la lingerie di colore giallo o arancione è assolutamente vietata. Sì, invece, ai rossi e ai colori cipriati per chi ha forme generose e vuole metterle decisamente in risalto.

  • Il modello

Balconcino sì, balconcino no?

Addentriamoci, ora, nella jungla dei reggiseni. Con o senza ferretto, effetto push-up, a balconcino, a triangolo, a fascia e chi più ne ha più ne metta. I modelli dei reggiseno in commercio sono davvero tanti e scegliere il migliore è sempre un arduo compito.

Ogni donna conosce le proprie esigenze, tanto più quando è alla ricerca di un intimo un po’ piccante.

Per chi ha un seno piccolo, reggiseni a balconcino e push-up sono perfetti: regalano una taglia in più, sollevano il seno e, senza troppa fatica, regalano la dolce illusione di una taglia in più. Ovviamente, per chi non ha alcun interesse nel creare questa illusione, il triangolo è il reggiseno ideale per via della sua comodità.

Per chi ha un seno generoso, suggeriamo reggiseni con i ferretti o, comunque, con un sostegno in più in grado di dare il giusto risalto a quelle forme tanto amate dall’altro sesso.

Per chi ha un seno tonico e non ha nessun tipo di problema nella scelta del reggiseno… osate! Scegliete un completino intimo composto da canotta e brasiliana, oppure un baby doll e una guepiere e fate a meno del reggiseno.

  • Lo slip

Tanga, brasiliana, culotte o mutandina classica?

Qui si scontrano diverse scuole di pensiero. C’è chi predilige il perizoma sempre e comunque, chi ne stan ben alla larga, chi sceglie la culotte a vita alta, chi a vita bassa e così via.

Se appartenete alla categoria curvy, il suggerimento è quello di optare per culotte a vita alta, che non evidenziano i fianchi e “alzano” il sedere. In questo caso, una culotte di pizzo vi garantirà un effetto seduttivo sorprendente.

Se siete molto magre e il vostro lato B non è particolarmente rotondo, optate per degli slip “elaborati”: ricami, cuciture in rilievo, fiocchetti o piccole balze. Questi dettagli vi renderanno una Lolita super-sexy agli occhi del vostro lui.

E se le vostre curve sono sode al posto giusto? Brasiliane, perizoma, tanga, culotte: sentitevi libere di indossare quel che preferite purché vi faccia sentire belle!

Lascia un commento

*

Privacy Policy