Questo sito contribuisce alla audience di

Le 10 pasticcerie più buone di Roma

Le 10 pasticcerie più buone di Roma

LE 10 MIGLIORI PASTICCERIE DI ROMA
LE 10 MIGLIORI PASTICCERIE DI ROMA

Per tutti i golosi che vivono a Roma o si trovano a passare per lavoro o turismo nella Capitale non possono non fare un salto in una delle 10 pasticcerie più buone di Roma.

Qui abbiamo raccolto una breve guida per orientarvi fra le migliori pasticcerie di Roma.

 

Le migliori pasticcerie di roma
Le migliori pasticcerie di roma

 

E’ fra le più antiche di Roma a due passi da Piazza Vittorio! Appena si entra si è rapiti da una visione paradisiaca fatta di maritozzi con la panna,  sfogliatelle con ricotta e rhum, crostate di ogni tipo, profitterol, paste allo zabaione, etc. Da leccarsi i baffi!

Regoli, Via dello Statuto 60

 

A Viale Eritrea è famoso per i danesi! Una volta entrati si è rapiti da un’offerta di dolci veramente notevole: paste, crostatine, maritozzi, cornetti. Da assaggiare il cappuccino corretto con la panna appena montata! Fra i romani de Roma Romoli è famoso perché allo scoccare della mezzanotte sforna lieviti caldi e irresistibili!

Romoli, Viale Eritrea 140/144

 

Quando si parla di cannoli siciliani, cassate e brioche farcite al gelato non si può che parlare della Pasticceria Siciliana Svizzera di Piazza Pio XI. Aperta nel 1965, è famosa a Roma sia per i propri prodotti dolci che salati, realizzati da maestri pasticceri, rievocano e ricalcano i sapori della tradizione siciliana. Questa attività  gestita sempre dalla stessa famiglia. Oltre 200 delizie fra dolce e salato vengono realizzate nel laboratorio interno seguendo le antiche ricette. Per chi volesse inoltre vi è la possibilità di creare dolci personalizzati, sia nel gusto che nell’aspetto.

Pasticceria Siciano Svizzera, Via Pio XI 10

 

Il nome di questa pasticceria nel cuore di Trastevere è preso dal corrispettivo francese di “lievito madre“. Una pasticceria che ha portato a Roma il concetto di “Boulangerie” parigina, con i suoi tipici croissant e brioches. Se amate i dolci non esitate nel visitare quest’angolo di “Paradiso dei dolci” consigliata sia la piccola pasticceria ma buonissime anche le torte. L’uso della frutta è ben bilanciato e calibrato, il cioccolato di primo livello, la bellezza delle composizioni. Tra le loro creazioni spiccano Moana (con gelee di mango), le sable ai frutti di bosco, la tartelletta al frutto della passione e quella al cioccolato. Anche i cornetti sono ottimi, fragranti e con la giusta quantità di burro.

Via Luigi Santini, 22/23

 

E’ vero è lui il re del tiramisù di Roma! Speciale sia quello classico al caffè ricoperto di polvere di cacao ma altrettanto squisito quello alle fragole! Buonissime le paste e i lieviti, Pompi è divenuto un luogo di ritrovo nella zona S. Giovanni di Roma. Da poco ha aperto anche in Via Cassia e in Via della Croce ma il locale storico e più conosciuto è quello di Via Albalonga!

Pompi, Via Albalonga 7/b

 

Nel quartiere Prati è un must! La vetrina dei mignon è veramente notevole e fresca a qualunque ora della giornata! Un punto di ritrovo per scambiare quattro chicchere davanti ad un dolce ben fatto! Ottima anche l’offerta di gelati, il consiglio è quello di assaggiare  il gusto “la pinolata”! Ma non sottraete il vostro palato alle torte come la  “Cannonata”, la “Boscaiola”, la “Nordica”, il “Mont Blanc”, il “Millefoglie”, il “Tiramisù”, le “Mimose” preparate anche in varianti diverse. Ottimi i cioccolatini sfusi e le incantevoli gelatine di frutta!

Antonini, Via Sabotino 19/29

 

A due passi da Piazza S. Emerenziana, è’ la più famosa di Roma per i millefoglie che vengono ordinati da tutta Italia e che spesso viaggiano anche oltreoceano! Una ricetta segreta per un millefoglie da urlo! In questo periodo natalizio si consiglia anche il panettone farcito allo zabaione! Ottima anche la classica pasticceria fatta di mignon e paste di ogni tipo!

Cavalletti, Via Nemorense 179/181

 

E’ la new entry delle pasticcerie romane in corso Trieste. Stile americano per torte altissime gustosissime! Aperta da un team giovanissimo con la passione per i dolci made in USA. Immancabili i cupcakes, il cheescake, i cookies, i plumcake ma soprattutto i pancake! Il nostro consiglio: una fetta (occhio che le porzioni sono abbondanti) della torta Chocolate Truffle Cake!

Bakery House, Corso Trieste 157/b

 

 

In una delle vie più belle di Roma, a due passi da Circo massimo c’è “Cristalli di Zucchero”. In un ambiente moderno propone lieviti deliziosi e leggeri con menzione per quelli farciti con crema e visciole, accompagnati da un caffè sempre perfetto per estrazione con crema elastica e persistente. Ottimo anche il cappuccino.

Via San Teodoro 88

 

In via Merulana è meglio non passare davanti a questa pasticceria se si è a dieta! La varietà dell’offerta è veramente notevole con un forte sguardo alla tradizione del territorio, spesso, infatti, si ritrovano dolci dalle ricette antiche risalenti ai tempi dell’Impero! Crostate, paste, lieviti e varietà di dolci da rimanere ammaliati e spesso confusi! Se decidete di prendere caffè o cappuccino provate la correzione allo zabaione, è da sballo!

Panella, Via Merulana 54

MIGLIORI PASTICCERIE DI ROMA 7

Articolo scritto da Redazione