Questo sito contribuisce alla audience di

Salute, IDI Roma: «Necessaria corretta prevenzione per preservare vista»

Salute, IDI Roma: «Necessaria corretta prevenzione per preservare vista»
Salute, IDI Roma: «Necessaria corretta prevenzione per preservare vista»

«Terminate le vacanze di Natale il pensiero va subito alla forma fisica da ritrovare, ma abbiamo mai pensato come una sana e corretta alimentazione possa aiutare i nostri occhi? È proprio questo il momento – afferma il dottor Scipione Rossi Primario Oculista dell’Ospedale S.Carlo – gruppo Idi Sanità – per riflettere su come una corretta prevenzione aiuti a preservare la nostra vista. Sono oltre un milione e mezzo le persone alle quali, ogni anno in Italia, gli oculisti diagnosticano gravi patologie dell’occhio».

Così in una nota l’Idi.

«I soggetti interessati sono uomini e donne con età superiore ai 40-45 anni; 500.000 sono gli italiani che ogni anno vengono operati di cataratta, 250.000 le persone affette da maculopatia legata all’età, oltre 1.120.000 gli uomini e le donne affette da glaucoma.

Numeri importanti – prosegue Rossi – che suggeriscono quanto si renda necessaria, soprattutto dopo i 40 anni, una visita di controllo dall’oculista.

È altrettanto vero che una sana e corretta alimentazione rappresenta un’ottima forma di prevenzione per i nostri occhi.

Dieta mediterranea e alimenti contenenti il colore rosso: pomodori, carote, mirtillo, fragole.. hanno un effetto benefico sulla retina.

FRUTTA E VERDURA ROSSA CONTENGONO SOSTANZE UTILI ALLA SALUTE DEI NOSTRI OCCHI
FRUTTA E VERDURA ROSSA CONTENGONO SOSTANZE UTILI ALLA SALUTE DEI NOSTRI OCCHI

 

Si tratta di un primo passo – conclude il Primario di Oculistica dell’Ospedale S.Carlo – per tornare in forma, ma anche per preservare un organo così importante come quello della vista. …E allora un buon risotto con le carote, lo consiglio!».

Articolo scritto da Redazione