Amore: Ex e la ricerca dell’amore perduto. Quanto conviene guardarsi indietro?

Molte volte in amore, non riusciamo a chiudere veramente con le storie sentimentali. Perché accade questo e come comportarsi nei confronti del passato?

ex_fidanzato

Molte di noi si sono trovate a vivere in passato delle relazioni sentimentali che non sono, poi, andate a buon fine.

Spesso accade che il nostro presente è appesantito da situazioni che oramai appartengono al passato, ma che in realtà non si sono realmente concluse.
Almeno, non si sono veramente concluse dentro di noi.

Pur volendo, molti di noi non riescono ad andare avanti conservando vive nel proprio presente fatti, episodi e vissuti che hanno appartenuto a storie passate.

Possiamo superare questa difficoltà? Chiaramente, se tratteniamo ancora qualcosa del passato e lo rendiamo vivo nella nostra vita presente è perché ne abbiamo bisogno.

Probabilmente stiamo ancora cercando una spiegazione, una riconciliazione o una resa dentro di noi. Spesso si tratta di qualcosa che riguarda noi soltanto e che nulla ha a che fare con l’altra persona. L’intoppo alle volte sta proprio nelconfondere tra questi due aspetti per cui ci ritroviamo ad attaccarci a qualcosa o a qualcuno che in realtà non rappresenta l’essenza del problema.

La nostra relazione passata, infatti, è un risvolto esterno di un aspetto che è nostro ed è molto più profondo.

Quando, per esempio, sentiamo nostalgia di un ex partner, questa mancanza in realtà potrebbe dipendere da un nostrosenso di vuoto o di solitudine o da nostre paure che riconduciamo all’altra persona.

Ovviamente ciascuno ha la sua storia e ognuno sa se e dove ha sbagliato, ma anche l’errore dice qualcosa delle nostre fragilità.
Anzi, soprattutto gli errori possono insegnarci quali sono le parti di noi che possiamo ancora migliorare.
Smettendo di guardare fuori magari attribuendo ad altri la colpa di ciò che è accaduto, possiamo iniziare a scrivere una nuova storia: la nostra.

In questo modo, potremo liberarci di zavorre inutili e dare un nuovo significato al nostro passato. E anche se ci accorgiamo che negli anni abbiamo perso una persona molto significativa, nulla sarà veramente perduto se avremo saputo recuperare la persona veramente importante: noi stessi!

Dott.ssa D’Oriano Antonella
psicologa, psicoterapeuta

Comments

  1. Nella vita bisogna guardare sempre avanti, se una storia si è conclusa è perchè doveva concludersi… Altrimenti sarebbe continuata!

Lascia un commento

*

Privacy Policy