Sesso: Punto P Punto L, le zone erogene nell’uomo

 

 

zone erogene uomo love sesso amore

La zone erogena per eccellenza, nella donna, è il punto G e si trova nella parete anteriore della vagina. Anche per l’uomo esistono aeree di grande piacere. Esse sono conosciute come Punto P e Punto L

Il punto P è posto all’inserzione del pene su quello che viene descritto come le labbra del glande.

Tale zona, anche se facilmente raggiungibile, è molto difficile da stimolare. La sua corretta stimolazione, infatti, avviene con estrema delicatezza perciò è necessario sintonizzarsi sulle sensazioni che prova l’uomo momento per momento.

le zone erogene dell'uomo 1

L’area P, inoltre, è nota nella cultura orientale del Tantra dove la sessualità viene vista come una disciplina da scoprire ed esplorare in maniera sempre più profonda.

le zone erogene dell'uomo
Il punto L, invece localizzato tra lo scroto e l’ano, racchiude una serie di stimolazioni nervose che, se massaggiate, producono sensazioni molto piacevoli per Lui.

le zone erogene dell'uomo 2

Tale zona produce un tipo di piacere lento, graduale, meno acuto, ma molto intenso.
Conoscere come funziona il proprio o l’altrui corpo è importante.

La sessualità, infatti, è qualcosa che non si può concentrare solo su una singola parte, bensì su tutto il corpo vissuto nella sua globalità.

 

Antonella D’Oriano

 

Lascia un commento

*

Privacy Policy