Grecia 2016: le migliori mete invernali

Grecia 2016: le migliori mete invernali

Grecia non significa solo sole, mare e spiagge e i mesi invernali potrebbero essere un´ottima occasione per scoprire il vasto patrimonio culturale del paese evitando l´affollamento turistico dei periodi estivi. Durante la cosiddetta bassa stagione avrai la possibilità di immergerti nella parte più intima della penisola, di conversare con la gente del luogo, scoprire i meravigliosi siti archeologici, i migliori ristoranti e in generale le attrazioni meno conosciute.

I luoghi da visitare in Grecia sono tantissimi così come tantissime sono le attrazioni naturali e storiche, dalla capitale, Atene, simbolo di una delle più importanti civiltà antiche, nonché luogo di nascita della democrazia, alla penisola del Peloponneso, fino alle stupende isole del Mar Egeo.

Per immergersi a fondo nella storia della civiltà greca partite dalla capitale. Le attrazioni storico-culturali di Atene, come monumenti, templi e rovine, sono situate principalmente nel suo centro storico (l’Acropoli), ovvero la parte alta della città che costituisce il sito archeologico e architettonico più importante. Se capitate da queste parti non perdetevi assolutamente il Museo dell´Acropoli, essenziale per avere una panoramica sulla storia dell’arte greca, dall´epoca arcaica fino alla conquista romana.
Atene offre infinite testimonianze della sua storia, elencarle tutte sarebbe impossibile, tra le più importanti e suggestive citiamo: il teatro di Dioniso, il più importante del mondo greco, il tempio di Zeus Olimpio e di Efesto, l´Accademia Platonica e lo stadio Panathinaiko, dove ebbero luogo i primi Giochi Olimpici.

Se invece il vostro obiettivo è una vacanza di completo relax, il suggerimento è orientarvi verso una delle numerosissime isole greche: dalle più conosciute e turistiche, come la romantica Santorini, Mykonos e Kos, alle minori, raramente prese in considerazione dalle agenzie di viaggi, ma non per questo da sottovalutare per bellezza delle spiagge e offerta turistica. Lo stile di vita rilassato delle isole greche vi coinvolgerà sin dal primo giorno, un vero toccasana per chi conduce una vita frenetica in città. Per chi va in vacanza con i bambini, Antiparos e Hydra sono perfette: la prima ha i fondali bassi adatti ai più piccoli, mentre la seconda è completamente pedonale.

Il periodo autunno-invernale in Grecia offre temperature piuttosto miti, grazie alla presenza di un clima mediterraneo sulle coste e sulle isole, l´autunno è una stagione tardiva e a settembre in genere il tempo è ancora estivo. I mesi di settembre, ottobre e novembre sono per questo i migliori anche per fare delle attività all´aria aperta, come passeggiate sulle spiagge deserte, trekking nei pressi delle sommità delle montagne ed escursioni nella natura. Tra le attività più consigliate: una lunga passeggiata lungo il Canal D´Amour, nell´isola di Corfù, o nel quartiere storico di Plaka fino al Monte Licabetto, che offre una bellissima vista su Atene.

Oltre alle temperature miti, un altro punto a favore delle vacanze invernali e fuori stagione sono sicuramente i costi ridotti, i prezzi di alloggi e spostamenti sono infatti considerevolmente più bassi rispetto al resto dell´anno, senza contare la maggiore disponibilità di alloggi per tutti i gusti. Se vi piace organizzare le vostre vacanze da soli, la rete offre infinite possibilità: il sito di Holidu offre ad esempio un’ampia scelta di case vacanze in tutto il mondo (qui trovate la sezione dedicata proprio alla Grecia holidu.it/casa-vacanze/grecia). Per quanto riguarda invece il mezzo di trasporto, optate per un volo low-cost – Kayak ad esempio vi da una panoramica completa dei voli Italia-Grecia, in particolar modo se non avete tanti giorni a disposizione; o al contrario se ne avete optate perché no per un road trip.
Una settimana di stacco prima delle vacanze natalizie potrebbe essere un vero e proprio toccasana per affrontare un periodo felice ma spesso stressante e indaffarato come quello di fine anno.

Lascia un commento

*

Privacy Policy