Colosseo: Della Valle, restauro sia segnale per Paese

0
180
Il Colosseo a Roma

Il restauro del Colosseo sia «un segnale fortissimo per far ripartire il Paese».

Lo dice il patron della Tod’s Diego Della Valle che presenta a Roma l’avvio dei lavori di restauro dell’Anfiteatro Flavio finanziati dalla sua azienda con 25 milioni di euro ed invita il premier Enrico Letta a puntare su un progetto cultura e turismo per il quale presentare subito un piano.

«Il Colosseo lo res

 patron della Tod's Diego Della Valle che presenta a Roma l'avvio dei lavori di restauro dell'Anfiteatro Flavio finanziati dalla sua azienda con 25 milioni di euro
Il patron della Tod’s Diego Della Valle presenta a Roma l’avvio dei lavori di restauro dell’Anfiteatro Flavio finanziati dalla sua azienda con 25 milioni di euro

tauriamo – dice Della Valle – ma lo dobbiamo considerare un segnale fortissimo per far ripartire il Paese. Letta è un amico, ma deve presentarci un piano per la ripartenza, che punti su turismo e beni culturali».

Dopo le polemiche e i diversi rallentamenti anche giudiziari, ora che i lavori sono partiti l’imprenditore si dice ottimista e stima in tre anni il tempo necessario per il completamento dei lavori: l’augurio – spiega – è che fra tre anni mi invitino a vedere il Colosseo restaurato e poter dire che abbiamo fatto una cosa che in altri Paesi fanno in normalità e che qui sembrava impossibile da realizzare”.

Quanto all’azione del governo, il progetto cultura, sottolinea Della Valle, “è il più accessibile, è quello che può ripartire prima. Ci vuole coerenza, chiarezza, competenza”.

Il Colosseo a Roma
Il Colosseo a Roma

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here