Telefono Rosa, raccolta fondi per un “Futuro Nuovo” a donne vittime violenza

0
184
Telefono Rosa, raccolta fondi per un "Futuro Nuovo" a donne vittime violenza
Telefono Rosa, raccolta fondi per un “Futuro Nuovo” a donne vittime violenza

L’Associazione Nazionale Volontarie Telefono Rosa – Onlus lancia per la prima volta nella sua storia associativa una grande campagna di raccolta fondi per aiutare le donne che, dopo il difficile ma fondamentale traguardo della denuncia, vogliono costruirsi un futuro nuovo con i loro bambini.

Si chiama infatti «Un Futuro Nuovo» l’ iniziativa che consentirà all’Associazione di sostenere le vittime in tre spese vitali:

  • l’affitto delle case nelle quali andranno a vivere per scappare dal loro aguzzino,
  • le spese scolastiche dei figli
  • le spese di corsi di formazione professionale per l’inserimento nel mondo del lavoro.

VIOLENZA CONTRO DONNE TELEFONO ROSA 1

«Ogni beneficiaria potrà ricevere massimo quindicimila euro e tutte le spese dovranno essere rendicontate adeguatamente» spiega la Presidente di Telefono Rosa, Maria Gabriella Carnieri Moscatelli.

Spesso le donne, accanto alla violenza fisica, subiscono una violenza non meno umiliante ossia quella economica”.

Il compagno violento spesso impedisce loro di lavorare e crea una dipendenza vera e propria sia per la donna che per i suoi figli.

Una volta uscite dalla violenza, le donne si trovano sole e con la necessità di dover recuperare fonti di sostentamento per se stesse e per i loro figli» aggiunge Moscatelli di Telefono Rosa.

«Noi già da anni ci siamo attivate per far recuperare loro la piena autonomia e continuiamo a farlo, ma la crisi non ha colpito solo le industrie e le aziende: la nostra Associazione chiede aiuto alla gente che ci sostiene e che ci stima perchè ormai le risorse economiche sono davvero al lumicino. E voglio sottolineare che noi non riceviamo soldi pubblici per la nostra attività ordinaria e il nostro bilancio è certificato nonchè pubblicato sul giornale “Vita”, conclude la Presidente.

VIOLENZA CONTRO DONNE TELEFONO ROSA 2

Poco più di due mesi – si legge in una nota – per raccogliere più fondi possibile e la chiusura della Campagna nella data dedicata per eccellenza alle donne: l’8 marzo.

«Noi siamo fiduciose che saranno in tantissimi e tantissime, anche con piccole donazioni, ad aiutarci.

Meno mimose e più concretezza è il nostro invito, in particolare agli uomini.

Pubblicheremo sul nostro sito come i soldi verranno spesi, le modalità di partecipazione sono davvero alla portata di tutti, dall’on line alla spedizione postale. Anche pochi euro per noi, anzi per le donne e i loro bambini, saranno preziosi».

L’immagine «testimonial» della Campagna è un regalo di una delle più geniali vignettiste italiane, Cinzia Poli, autrice e presentatrice della nota trasmissione di Radio Due Caterpillar AM: «Mai più sole», dice la dolcissima luna disegnata da Cinzia Poli, tenendo a sua volta per mano tante stelle.

«Un messaggio di speranza e fiducia per un problema così drammatico – chiude la Presidente Moscatelli – e ci piace pensare che quelle stelline siano proprio le nostre Volontarie e le persone che vorranno sostenerci».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here