Pari Opportunità: Consiglio Superiore Magistratura solo sei donne candidate

0
125
CSM: PRIMARIE PER ELEZIONI TOGATI, SOLO SEI DONNE CANDIDATE
CSM: PRIMARIE PER ELEZIONI TOGATI, SOLO SEI DONNE CANDIDATE
CSM: PRIMARIE PER ELEZIONI TOGATI, SOLO SEI DONNE CANDIDATE

Solo 6 donne a fronte di 25 uomini: alle primarie indette dall’Associazione nazionale magistrati per la scelta dei candidati alle elezioni dei componenti togati del Csm.

La presenza femminile sarà poco più che simbolica.

Le correnti delle toghe hanno presentato ufficialmente le loro liste all’Ufficio elettorale dell’Anm e il quadro che emerge fa immaginare che difficilmente il prossimo Csm – che sarà eletto a luglio – potrà differenziarsi dall’attuale, che vede soltanto due donne tra i suoi 26 componenti.

I togati da eleggere sono 16, divisi tra 10 giudici di merito, 4 pm e 2 giudici della Cassazione.

E nessuna donna è stata proposta per la quota riservata ai pm.

csm pari opportunità

 

Nessuna delle correnti si è distinta per una maggiore apertura alla componente femminile della magistratura, visto che ognuna ha proposto appena due donne.

Unità per la Costituzione, la corrente di centro delle toghe, ha indicato Maria Rosaria Sangiorgio e Mirella Cervadoro, per la quota riservata alla Cassazione.

Magistratura Indipendente, il gruppo più moderato, fa correre tra i giudici di merito Antonietta Fiorillo, presidente del tribunale di sorveglianza di Firenze, e Giovanna Napoletano, presidente di sezione al tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Anche Area, l’alleanza tra tra le correnti di sinistra – Magistratura democratica e Movimento per la giustizia – ha candidato due donne per i posti destinati ai giudici di merito: sono Paola di Nicola e Donatella Donati, giudici rispettivamente a Roma e Bologna.

 

fonte ansa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here