Più multe per tutti a Roma. Dopo Twitter, i Vigili Urbani della Capitale sfoderano un nuovo programma web per sanzionare i romani

0
83
VIGILI:ROMA;PER SEGNALAZIONI ARRIVA SERVIZIO IN'TEMPO REALE
VIGILI:ROMA;PER SEGNALAZIONI ARRIVA SERVIZIO IN'TEMPO REALE
VIGILI ROMA PER SEGNALAZIONI ARRIVA SERVIZIO IN TEMPO REALE

«Per avvicinare ancor più i cittadini al corpo della polizia locale di Roma Capitale, vogliamo andare anche oltre twitter. Stiamo acquistando un prodotto web che consentirà h24 di inoltrare le segnalazioni direttamente nel nostro sistema operativo. Sarà un servizio digitale in “tempo reale”, il primo del genere in Italia che salterà le fasi della telefonata, della fila telefonica, della digitalizzazione e della trasmissione all’operatore di sala». Lo dice il comandante della polizia locale di Roma Raffaele Clemente.

multe social, multe roma, vigili urbani roma, comandante della polizia locale di Roma Raffaele Clemente, raffaele clemente vigili urbani roma. 1

 

«Dai cittadini abbiamo avuto un buon riscontro all’uso di twitter e per constatarlo basta andare sul web. Loro ci stimolano a muoverci ancor più sul territorio ed è un modo per avere occhi e orecchie in più. Per noi la collaborazione con il cittadino non è una perdita di tempo – continua Clemente -. Via twitter arrivano segnalazioni sempre crescenti, ma sono comunque poche rispetto quelle telefoniche e poi la ricezione dei tweet non è h 24. Per questo stiamo acquisendo questo nuovo prodotto web che permetterà a chi lo vorrà di trasmetterci le informazioni in tempo reale, saltando ogni mediazione. Funzionerà così: ci si dovrà registrare al sito della Polizia locale come si fa ora per il sito del Comune di Roma, in modo da essere riconoscibili, e in qualunque momento si potranno inviare direttamente nel nostro sistema operativo segnalazioni: testi e anche immagini. Dopo una prima sperimentazione abbiamo capito che questa cosa funziona, più in là ragioneremo su come promuoverla».

«L’invio della pattuglia sul posto – precisa Clemente interpellato in merito – sarà immancabile come peraltro avviene sempre anche dopo le segnalazioni telefoniche o con i social network. Il controllo umano è sempre indispensabile».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here