Natale: nei 400 forni della Capitale 10mila panettoni artigianali

0
182
NATALE: IN 400 FORNI CAPITALE 10MILA PANETTONI ARTIGIANALI
NATALE: IN 400 FORNI CAPITALE 10MILA PANETTONI ARTIGIANALI
NATALE: IN 400 FORNI CAPITALE 10MILA PANETTONI ARTIGIANALI

A Roma il panettone è artigianale!

Dal nord al sud della Capitale, in centro come nelle zone più periferiche, i romani continuano a preferire i prodotti da forno artigianali.

Piuttosto che regalare cose inutili, che si mettono via il giorno dopo Natale, i romani preferiscono orientarsi verso il prodotto artigianale.

Fatto bene, buono e fresco.

lavorazione del panettone artigianale a Roma
lavorazione del panettone artigianale a Roma

 

La crisi, insomma fa abbandonare il superfluo.

E così i prodotti da forno artigianali, dai biscotti ai panettoni, simbolo della tradizione, conquistano spazio e consensi. Del resto, la preferenza verso questi acquisti rispetto ai prodotti industriali è rafforzata dal rapporto di fiducia del fornaio sotto casa, dove si va tutto l’anno.

Nei  400 forni di Roma si producono ogni anno circa 10mila panettoni artigianali.

Le caratteristiche: lievitati naturalmente, morbidi, umidi, ma non troppo.

Rispetto agli industriali, che restano secchi all’esterno e morbidi all’interno, la morbidezza dei panettoni fatti a mano è omogenea.

Nella farcitura, è importante il giusto mix tra uvetta e canditi. Infine, in un buon panettone artigianale, sono riconoscibili il sapore della vaniglia, del burro e delle uova.

Per finire, l’aspetto esteriore deve apparire non bruciato, ma di un intenso color nocciola.

Il prodotto fresco e artigianale non presenta note rancide, derivanti dalle materie prime utilizzate.

E voi dove lo acquistate il vostro panettone artigianale a Roma? Scopri le 10 pasticcerie più buone di Roma!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here